I Social Media oggi rappresentano il più importante mezzo di comunicazione tra i giovani e meno giovani, Instagram (di proprietà della Facebook Inc.) ha utilizzato una nuova tecnologa per aumentare le interazioni e l’utilizzo del social ovvero la realtà aumentata.

Ma come ci sono riusciti?

“Semplicemente” creando gli effetti AR personalizzati dove gli utenti li possono scaricare gratuitamente e utilizzarli nelle storie.

Oltre ad utilizzarli le persone o le aziende hanno la possibilità di creare filtri AR che tutti nel mondo possono usarli per divertirsi, trascorrere del tempo online e interagire con amici o con marchi su particolari modi di intrattenimento rendono l’AR particolarmente interessante in termini di marketing e comunicazione del marchio. Per creare l’effetto AR è necessario visitare il sito Web Spark AR Studio e scaricare il programma nella sezione download. Non è possibile utilizzarlo su smartphone, quindi sarà necessario disporre di un Mac o un PC. L’app Spark AR, disponibile sia per iOS che per Android, consente di testare il filtro e controllare come viene visualizzato sul dispositivo mobile. Creare il tuo effetto ar con spark è molto comodo e veloce ma dobbiamo essere in grado di usarlo, infatti spark ti dà l’opportunità di insegnare a te stesso ed espandere le tue abilità.

EICS 2020 avrai la possibilità di imparare a creare un effetto Spark AR di successo imparando da creatori di successo che hanno realizzato un semplice filtro utilizzato da milioni di persone nel mondo (che ha reso il creatore abbastanza famoso!).

I filtri AR sono il futuro della comunicazione sia per le aziende che per le persone perché consentono di aumentare la conoscenza e la visibilità dei prodotti e delle capacità in breve tempo. Sono il futuro, non pensare che non puoi avere la possibilità di costruirlo!

Unisciti a noi a EICS2020 a Milano il 12-13 Novembre 2020!

Leave a Reply